LA TREBBIATURA

I cereali vengono coltivati in campi seminativi, in"rotazione",  per il controllo delle infestanti e per il naturale avvicendamento colturale.

Il GRANO, il SEGALE, l' ORZO e il FARRO vengono coltivate seguendo le tecniche consolidate e tramandate.

Vengono mietuti , ai primi di luglio, in covoni accatastati nell'aia e trebbiati  il primo sabato di agosto.

Il mais viene raccolto a mano, essiccato al vento e al sole, in appositi  gabbioni e trebbiato a fine inverno.

La TREBBIATTURA dei cereali è storicamente l'evento più importante della campagna agraria: consiste in una pesante giornata di lavoro (coadiuvata dai vicini, amici, e parenti) che culmina con il grande pranzo tradizionale e una festa sull'aia accompagnata da musiche e balli.

IMG_2465
IMG_2471
IMG_2483
IMG_2501
IMG_2503
PHOTO-2021-07-10-23-43-47
PHOTO-2021-07-10-23-43-47_4

mais

trebbiatura mais

festa della trebbiatura

men at work